+39 06 97200508

Antiterrorismo

Di fronte alla minaccia sempre più crescente di attentati o attacchi terroristici in Italia, AMT Dual Service ha avviato un piano formativo riservato alle proprie GPG impiegate o da impiegare in obiettivi considerati “sensibili” quali: porti, aeroporti, stazioni ferroviarie, metropolitane, ambasciate, musei e complessi monumentali, multinazionali, manifestazioni istituzionali, culturali, religiose e sportive.

Il corso antiterrorismo comprende:

  • le principali tecniche di attacco alle varie tipologie di sito
  • le metodologie per l’individuazione di eventuali attività preparatorie a eventuali attacchi terroristici
  • le metodologie di gestione delle minacce terroristiche
  • elementi relativi ai prodotti esplodenti, alle armi chimiche e batteriologiche
  • “case study” da fatti di cronaca
  • il coordinamento con le Forze dell’Ordine e con il referente dell’obiettivo protetto.

Le materie affrontate dal corso, nello specifico, sono: (a) elementi di psicologia per il riconoscimento di persone e/o situazioni sospette; (b) analisi delle situazioni di rischio, fondamenti del combattimento corpo a corpo; (d) teoria sulla tecnica delle misure di protezione e difesa; (e) teoria e pratica della tecnica di interventi particolari nell’attività di security e antiterrorismo; (f) teoria e pratica delle tecniche di tiro nell’attività di security e antiterrorismo.

Anche le unità cinofile di AMT Dual Service sono sottoposte a una formazione specifica, come il corso per conduttori di cani antiesplosivo (E.D.D. – Explosive Detection Dog) con esercitazioni pratiche, quali: la bonifica di automezzi, aeromobili, imbarcazioni, valigie e persone; la gestione dello stress psicofisico del cane e del conduttore; il mantenimento della memoria olfattiva del cane; simulazioni di una ricerca con cani addestrati da società specializzate.